L’itinerario turistico d’Abruzzo da Prati di Tivo a Fano Adriano

Le bellezze d’Abruzzo: Castelvecchio Calvisio e Rocca di Calascio

Una delle zone più straordinarie ed affascinanti dell’Abruzzo è quella dell’aAltopiano di Navelli.  La piana, situata tra il Parco Regionale Sirente-Velino e il Parco Nazionale del

Visitare l’Abruzzo: Penne, città d’arte

Parco Nazionale d’Abruzzo: visitare Pescasseroli

Parco Nazionale d’Abruzzo: visitare Scanno

Parco Nazionale d’Abruzzo: visitare Villetta Barrea

Parco Nazionale d’Abruzzo: visitare Opi

Da annoverare tra i borghi più caratteristici d’Italia, il piccolo paese di Opi è situato all’interno del Parco Nazionale d’Abruzzo.  Si tratta di un borgo a 1250 metri sul livello del mare, situato su di un promontorio roccioso, circondato dalle montagne, che domina la vallata sottostante dove scorre il fiume Sangro.

Parco Nazionale d’Abruzzo: visitare Civitella Alfedena

Il piccolo paesino di Civitella Alfedena è situato in pieno Parco Nazionale d’Abruzzo ad un’altitudine di 1123 metri sul livello del mare. Denominata semplicemente Civitella dalle persone del luogo, Civitella Alfedena è un borgo abruzzese con circa 300 abitanti e che vive prevalentemente di turismo.

Visitare l’Abruzzo: itinerario del Parco Nazionale d’Abruzzo da Scanno a Pescasseroli

Senza dubbio una delle zone da visitare, il Parco Nazionale d’Abruzzo contiene tutti gli elementi per trascorrere un’indimenticabile vacanza in Abruzzo: animali selvatici in libertà, natura incontaminata, boschi verdeggianti, borghi medievali, panorami mozzafiato

Parco Nazionale d’Abruzzo: visitare Barrea

Abitato sin dall’età preistorica, il borgo di Barrea sorge in Abruzzo nell’area territoriale dell’Alto Sangro.  Testimonianze relative ad antiche popolazioni che hanno abitato la zona provengono dalla scoperta di antiche sepolture, recentemente rinvenute nella zona di Colleciglio.  Si tratta di una necropoli probabilmente sannita.